“Mi hai rotto lo specchietto”: scoperta l’ennesima truffa. Vittima un 75enne ad Itri

I carabinieri al termine delle indagini hanno identificato e denunciato un giovane di 24 anni: era riuscito a raggirare l’anziano facendosi consegnare 260 euro per il finto danno

Scoperta un’altra, l’ennesima, "truffa dello specchietto" nella provincia di Latina. Vittima dell’azione di un giovane ad Itri è stato un anziano di 75 anni.

Il ragazzo di 24 anni, residente a Noto - in provincia di Siracusa -, secondo quanto accertato dai carabinieri, mentre stava percorrendo via Padovani a bordo di una vettura ha fermato il 75enne che viaggiava a sua volta su un’auto. Con una serie di raggiri è riuscito a farsi consegnare la somma di 260 euro per il danno procurato, a suo dire, dalla rottura dello specchietto. 

Rottura dello specchietto mai avvenuta, ovviamente, e se il 24enne è riuscito raggirare l’anziano non è riuscito invece a farla franca con i carabinieri che al termina di una specifica attività di indagine lo hanno identificato e denunciato in stato di libertà per truffa

Solo ieri a Scauri di Minturno i carabinieri avevano deferito due persone che avevano messo a segno la “truffa dello specchietto”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al lido di Latina: carabiniere si toglie la vita con un colpo di pistola

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: in provincia sono 147 i nuovi casi. Altri tre decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento