Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Caso Karibu e Consorzio Aid, Uiltucs: “A tutela dei lavoratori anche in sede penale”

La nota del segretario provinciale Cartisano che annuncia la costituzione di parte civile degli ex dipendenti nel procedimento penale

“A tutela dei lavoratori anche in sede penale”: a parlare è il segretario provinciale della Uiltucs Latina, Gianfranco Cartisano, che interviene nuovamente sulla vicenda legata alla cooperativa Karibu e al Consorzio Aid, e sulla gestione dei fondi pubblici destinati all'accoglienza dei migranti, dopo la notizia delle scorse ore della conclusione delle indagini. 

“Come noto come Uiltucs Latina già da tempo abbiamo segnalato a tutti gli enti preposti le molteplici e gravissime violazioni degli obblighi datoriali da parte della cooperativa Karibu e del Consorzio Aid in danno di numerosi lavoratori dipendenti e iscritti al nostro sindacato” ha detto Cartisano facendo riferimento alle mancate retribuzioni. “La Uiltucs Latina ha da tempo avviato tutte le doverose iniziative a tutela dei dipendenti della cooperativa Karibu e Consorzio Aid che si sono rivolti al nostro sindacato”, ha aggiunto il sindacalista spiegando che da giorni sono in contatto con il commissario nominato, Francesco Cappello, “al fine di agevolare tutte le procedure per ottenere i salari e le spettanze ad oggi ancora non percepite” e di essere stati contattati dopo molte sollecitazioni dal Mise che ha ufficializzato la nomina a breve anche del commissario Consorzio Aid. Commissari che, rimarca Cartisano, “dovranno dare risposte urgenti a famiglie e lavoratori devastati da una gestione dell’immigrazione e accoglienza piena di lati oscuri”.

“In considerazione degli sviluppi investigativi, la nostra categoria ha ritenuto doveroso ampliare la sfera della tutela dei dipendenti della cooperativa iscritti a Uiltucs, anche nell’ambito del procedimento penale in ordine ai fatti in corso di accertamento. Per tale ragione, il sindacato conferirà incarico ai legali per approntare tutte le opportune iniziative processuali, anche in sede penale” per tutelare i diritti dei lavoratori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Karibu e Consorzio Aid, Uiltucs: “A tutela dei lavoratori anche in sede penale”
LatinaToday è in caricamento