rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Fondi

Casa-laboratorio della droga a Fondi, un arresto. Sequestrata cocaina

Dopo un lungo appostamento davanti ad un edificio adibito a “cambusa”, per il taglio e confezionamento della droga, blitz della polizia che ha scoperto un vero e proprio laboratorio: 36enne in manette

Una vera e propria casa-laboratorio della droga quella che ha scoperto la polizia nella giornata di ieri a Fondi dove ha fatto scattare le manette ai polsi di un uomo di 36 anni, già noto alle forze dell’ordine, e sequestrato un ingente quantitativo di droga.

Il blitz degli uomini dei commissariati di Gaeta e Fondi è scattato al termine di una lungo appostamento da parte degli agenti all’esterno di un edificio adibito a “cambusa”, ovvero laboratorio di taglio e confezionamento di stupefacenti, con la presenza anche di alcuni cani di grossa mole posti a guardia all’interno del cortile attiguo alla casa, in una zona ben nascosta di Fondi.

Dopo qualche ora di appostamento, i poliziotti hanno deciso di fare irruzione in uno degli appartamenti all’interno del quale hanno scoperto un vero e proprio corredo di strumenti utilizzati solitamente in laboratori chimici (ampolle, burette, bustine, bilancino di precisione, flaconcini di soluzione fisiologica ecc.). La perquisizione effettuata ha permesso di rinvenire anche una cospicua quantità di cocaina - circa 235 grammi -, pronta per essere distribuita sul mercato.

“Tutti gli elementi raccolti dagli investigatori fanno pensare con certezza che l’ abitazione fungesse da laboratorio per la preparazione della droga da immettere sul mercato dello spaccio locale”. Dopo l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, per il 36enne si sono aperte le porte del carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa-laboratorio della droga a Fondi, un arresto. Sequestrata cocaina

LatinaToday è in caricamento