Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Ladri in trasferta sul lungomare, sorpresi e arrestati dai carabinieri

Due uomini provenienti da Napoli sono finiti in manette a Scauri per aver rubato la borsa con 300 euro e un cellulare a un bagnante. Individuati grazie alla geolocalizzazione dello smartphone

Due uomini di 32 e 29 anni, entrambi di Napoli, sono stati arrestati a Scauri dai carabinieri della compagnia di Formia nella serata di ieri. Poco prima, mentre si trovavano sul lungomare, al lido “Delfini”, avevano rubato fra gli ombrelloni una borsa di un bagnante con dentro 300 euro e un cellulare.

Immediatamente è scattata la segnalazione ai carabinieri e le ricerche. I due sono stati sorpresi a poca distanza dal luogo in cui era stato commesso il furto grazie alla geolocalizzazione installata sullo smartphone rubato. La refertiva  è stata restituita al legittimo proprietario mentre i due arrestati sono stati associati presso le camere di sicurezza della stazione dei carabinieri in attesa del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in trasferta sul lungomare, sorpresi e arrestati dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento