Cronaca

Da Napoli a Terracina per svaligiare appartamenti: ladro in manette

Arrestato un uomo di 41 anni, che si aggirava per le palazzine fingendosi un venditore ambulante e spingendo un carrello pieno di fiori. Dopo un furto in un appartamento è stato inseguito dalla Volante e arrestato

Era arrivato a Terracina per compiere furti negli appartamenti e girava per le palazzine fingendosi un venditore ambulante. Spingeva un carrello con dentro dei mazzi di fiori da vendere e ha però insospettito alcuni residenti del posto. Il proprietario di uno degli appartamenti si era ritrovato l’uomo dentro casa. Il ladro, dopo aver forzato la serratura era riuscito ad entrare e nonostante il tempestivo allarme al 113 e l’immediato intervento degli agenti della squadra anticrimine del commissariato di Terracina, è riuscito a fuggire dopo aver rubato un paio di scarpini da calcio per professionisti.

La squadra volante ha fatto scattare però le ricerche e il ladro è stato intercettato poco dopo e bloccato durante la fuga.  Le successive indagini della polizia hanno consentito di accertare che, nel corso della mattinata di ieri, aveva cercato di introdursi all’interno di altre due abitazioni. In manette è finito Carlo Esposito, 41 anni, originario di Napoli, già gravato da altri precedenti. Questa mattina è stato condotto in tribunale a Latina e il giudice Pierfrancesco De Angelis ha convalidato l’arresto disponendo per Esposito la misura cautelare dell’obbligo di firma in attesa della prossima udienza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Napoli a Terracina per svaligiare appartamenti: ladro in manette

LatinaToday è in caricamento