Non si ferma all’alt e fugge dalla polizia abbandonando l’auto, poi si costituisce

I fatti a Cisterna dove gli agenti hanno intercettato la Fiat Punto con a bordo il 44enne già segnalata come sospetta; all’interno arnesi da scasso. L’uomo dopo la fuga si è presentato spontaneamente in commissariato

Commissariato di Cisterna

Abbandona l’auto per fuggire dalla polizia; all’interno gli agenti trovano arnesi da scasso. Un uomo di 44 anni è stato denunciato a Cisterna possesso di strumenti atti allo scasso e per resistenza a Pubblico Ufficiale.

I fatti sono iniziati nella serata di mercoledì 30 marzo quando il 44enne viene intercettato dalla polizia in via Torre Astura a bordo di una Fiat Punto grigia, già segnalata come sospetta, mentre si muove a bassa velocità vicino ad una azienda agricola. 

Subito gli agenti hanno invertito il senso di marcia e segnalato di fermarsi all’autista che per tutta risposta è fuggito cercando di seminare la volante, poi abbandonata l’auto sul ciglio della strada e sfruttando anche la scarsa visibilità dovuta all’orario si è dileguato a piedi verso i campi adiacenti la carreggiata. 

Nella vettura sono stati trovati una tronchesi, un saldatore portatile ed altri materiali idonei allo scasso, motivo che ha spinto gli agenti ad ipotizzare che l’uomo si stesse preparando, con l’aiuto di  un complice, a commettere furti nella zona.

“L’auto abbandonata dall’uomo - spiegano dalla Questura con una nota - risultava appartenere ad un noto pregiudicato”; giunti presso la sua abitazione gli agenti non lo hanno trovato in casa dove c’erano solo i genitori. Alcuni particolari li hanno però insospettiti, come la presenza fuori dall’uscio di casa di un paio di scarponi sporchi di erba e fango e un pantalone bagnato posto ad asciugare sul termosifone a significare che l’uomo era tornato a casa e nuovamente si era dato alla fuga all’arrivo degli agenti.

Nella mattina di ieri il 44enne oramai individuato, si è presentato spontaneamente presso il Commissariato per ammettere  le proprie responsabilità; lui è stato denunciato mentre l’auto e gli arnesi sono stati sottoposti a sequestro penale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento