rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Abusi sessuali da un vicino di casa, il giudice ascolta una bambina di dieci anni

La vittima audita nell'incidente probatorio in modalità protetta con l'assistenza della psicologa

Una storia di abusi sessuali ricostruita oggi durante un incidente probatorio dalla vittima, una bambina di dieci anni, che si trovava in una stanza del Palazzo di giustizia assistita da una psicologa, ha raccontato in videoconferenza con l’aula dove si teneva l’udienza preliminare del gup Giorgia Castriota le violenze subite da un vicino di casa, un uomo che conosceva la famiglia e che, in seguito agli episodi in questione è stato arrestato. Per lui l'accusa è quella di violenza sessuale su minore.

Il giudice e il pubblico ministero hanno posto alcune domande alla bambina per ricostruire i fatti in questa fase delle indagini preliminari  e lei ha risposto. Ora sarà il magistrato a valutare come procedere in questa delicata inchiesta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi sessuali da un vicino di casa, il giudice ascolta una bambina di dieci anni

LatinaToday è in caricamento