Cronaca

Nuova vita per l'ex "Stallino" e per Piazza del Quadrato: approvato l'accordo con la Regione Lazio

Recupero funzionale e architettonico del complesso immobiliare costituito dall’edificio denominato “Stallino”, dall’immobile sede del Museo della Terra Pontina e dall'area verde circostante

La Giunta comunale di Latina ha deliberato l’approvazione dell’accordo di collaborazione con la Regione Lazio per il recupero dell'ex "Stallino". Si tratta per la precisione dell’attuazione del piano unitario di valorizzazione, recupero funzionale e architettonico del complesso immobiliare costituito dall’edificio denominato “Stallino”, dall’immobile sede del Museo della Terra Pontina che affaccia su Piazza del Quadrato e dall'area verde circostante.

Prosegue dunque il percorso di recupero dello storico nucleo urbanistico della città che, secondo l’indirizzo che è stato condiviso da Comune e Regione, è destinato a trasformarsi in un polo culturale d’eccellenza.

"Il recupero e la valorizzazione dello “Stallino” e dell’area di Piazza del Quadrato – commenta il sindaco Damiano Coletta – rappresentano un altro importantissimo progetto di cui beneficerà tutta la città. È un percorso di grande valore, anche simbolico, visto che riguarda un’area storica di Latina, quella in cui fu posta la prima pietra di fondazione. Ringrazio la Regione con la quale abbiamo trovato una sintonia totale per ridare valore a un bene comune storico della nostra città".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova vita per l'ex "Stallino" e per Piazza del Quadrato: approvato l'accordo con la Regione Lazio

LatinaToday è in caricamento