Ubriaco aggredisce un medico e un'infermiera del pronto soccorso: denunciato

L'uomo era in attesa per una visita al Goretti quando ha cominciato a dare in escandescenze

Ancora un'aggressione al personale dell'ospedale. Il nuovo episodio si è registrato nella tarda serata di ieri, 7 giugno, quando dal Goretti di Latina è arrivata una segnalazione al 112 per la presenza di un uomo che stava dando in escandescenze. I carabinieri hanno quindi raggiunto il pronto soccorso del nosocomio e hanno bloccato l'aggressore, denunciandolo poi per minaccia a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio e danneggiamento. 

Si tratta di un 41enne di origini somale, ospitato presso un centro di accoglienza del capoluogo, che durante l'attesa per una visita, in evidente stato di ebbrezza alcolica, ha aggredito il medico di turno provocandogli la rottura degli occhiali da vista, si è scagliato poi contro un'infermiera e infine ha danneggiato il monitor del defibrillatore, rivolgendo frasi minacciose anche ai carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia tra un'auto e un camion: la vittima è Maria Angela Parisella

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Tragico incidente a Terracina, auto contro un camion: muore una donna

  • Spaccio a piazza Moro, Girondino condannato a tre anni e mezzo di carcere

  • Tabacco riscaldato e sigarette elettroniche riducono dell'80% i livelli di monossido di carbonio: lo studio italiano

Torna su
LatinaToday è in caricamento