menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Finanza celebra l'anniversario della fondazione: l'impegno contro l'illegalità e per l'emergenza covid

Nessuna cerimonia pubblica a causa del coronavirus. Il comandante provinciale Michele Bosco ha rivolto il proprio ringraziamento a tutti i finanzieri per le attività svolte

Ricorre oggi, 23 giugno, il 246° anniversario della fondazione della Guardia di finanza. Una cerimonia che quest'anno, a causa dell'emergenza sanitaria, si è rinnovata senza celebrazioni pubbliche a Latina. Il comandante provinciale Michele Bosco ha rivolto il proprio ringraziamento a tutti i finanzieri per le attività svolte e per la funzione di presidio a tutela della legalità economico-finanziaria delle istituzioni e della collettività.

Non sono mancate espressioni di apprezzamento per il senso del dovere, lo spirito di sacrificio, il coraggio e l’umanità dimostrati dalle Fiamme Gialle pontine fin dai primi mesi dell'anno, anche sul fronte comune dell'emergenza covid, assicurando il sostegno e la vicinanza alle persone in difficoltà. Nella contingenza dell’emergenza epidemiologica, l’impegno della Guardia di finanza pontina è stato rivolto anche alla difesa dell’economia legale contro ogni forma di illecito, intercettando le minacce agli equilibri di mercato e alle ordinarie regole di concorrenza.

In questo delicato contesto, gli sforzi delle Fiamme gialle pontine sono stati indirizzati all’azione di contrasto di illeciti economico-finanziari che, specie nel particolare momento vissuto dal Paese, destano maggiore preoccupazione: usura, riciclaggio, truffe e frodi ai danno della popolazione, anche on line, pratiche commerciali scorrette e pericolose per i consumatori, manovre distorsive sui prezzi, indebite percezioni di risorse pubbliche, reati contro la pubblica amministrazione e frodi nelle pubbliche forniture.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento