Anno scolastico al via per tutti nel Lazio, da domani in classe quasi 740mila studenti

I più numerosi sono i ragazzi della primaria. In totale sono 206 i giorni di lezione previsti fino all’8 giugno 2020

Finita l’estate ricomincia per tutti l’anno scolastico. Da domani lunedì 16 settembre sono 739.286 complessivamente gli studenti che siederanno sui banchi degli istituti del Lazio, dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di secondo grado.

In particolare sono 84.460 i bimbi dell’infanzia, 236.535 della primaria, 158.214 della secondaria di primo grado, 250.077 della secondaria di secondo grado e 10 mila dei Percorsi di istruzione e Formazione professionale.

Alcuni istituti hanno già iniziato le lezioni nei giorni scorsi in virtù dell’autonomia dettata dai piani formativi.  In totale sono 206 i giorni di lezione previsti fino all’8 giugno 2020.

Le vacanze di Natale dureranno 15 giorni, dal 23 dicembre al 6 gennaio, mentre quelle di Pasqua inizieranno il 9 aprile e si concluderanno il 14. Ulteriori quattro giorni di chiusura sono previsti in occasione delle festività nazionali del 1°novembre, 25 aprile, 1 maggio e 2 giugno.

 Nella lettera inviata dall’assessore regionale al Lavoro, alla Scuola e alla Formazione Claudio Di Berardino a tutti i dirigenti scolastici del Lazio per augurare un buon inizio anno, sono elencati anche i progetti che, anche quest’anno, coinvolgeranno le scuole, con l’obiettivo di renderle sempre più inclusive e di qualità, in particolar modo in quei contesti territoriali dove le condizioni di debolezza socio-culturali sono più accentuate.

Nell’elenco ci sono il viaggio della Memoria nei luoghi della Shoah; “scuola ABC arte e bellezza” per favorire la lettura della realtà storica e contemporanea attraverso punti di vista inediti; “fuoriclasse” per il rafforzamento della partecipazione attiva, dei processi di apprendimento e dell’occupabilità dei giovani. Vi sono poi il bando “Study visit” per sostenere i processi di orientamento professionale o formativo e il bando per l’apertura di nuovi lavoratori. Non ultimo ci saranno un piano di interventi per la prevenzione, la gestione e il contrasto del fenomeno del bullismo e del cyber-bullismo, un progetto per l’adozione di comportamenti corretti nei confronti dell’ambiente nonché per il contrasto alla dispersione scolastica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

  • Latina: concorso pubblico per l’assunzione di tre figure a tempo indeterminato in Comune

Torna su
LatinaToday è in caricamento