Auto bloccata sulla Pontina con un carico di 6 chili di cocaina e hashish: tre in manette

La vettura intercettata all'altezza di Latina. Trovato altro stupefacente durante le perquisizioni domiciliari

Sei chili di droga nascosti in un'auto in viaggio lungo la Pontina. Gli uomini della Squadra Mobile di Latina hanno intercettato la vettura intorno alle 13 di oggi, 17 aprile. Lo stupefacente, trovato grazie ai cani antidroga Enduro e Faye del gruppo cinofili di Nettuno, era ben nascosto in un vano occulto apribile per mezzo di un pistone idraulico. A bordo due uomini, S.C., di Sezze, e E.R., di Ceccano, entrambi 31enni, finiti in manette per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Nel vano c'erano due chili e 400 grammi di cocaina e altri 4 chili di hashish, sottoposti a immediato sequestro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'operazione della Squadra Mobile - Il video

Gli investigatori hanno poi approfondito gli accertamenti ed esteso le perquisizioni alle rispettive abitazioni, in provincia di Latina e in provincia di Frosinone. In uno degli appartamenti hanno trovato e sequestrato altra droga: 950 grammi di cocaina e 166 di hashish, oltre alla somma di 60mila euro in contanti. L’attività di accertamento è poi proseguita con perquisizioni anche negli appartamenti dei parenti stretti dei due uomini. In casa di un 46enne di Priverno, A.D.V.,  il cane anti esplosivo Fester ha scovato una pistola semiautomatica modello Colt Springfield calibro 45, con relativo munizionamento e con matricola abrasa. Oltre all’arma anche cinque fucili da caccia e circa mille cartucce da fucile di diverso calibro. In manette è finito dunque anche il terzo uomo. Per tutti e tre è stato disposto il trasferimento in carcere. Ma le indagini proseguono per rintracciare l’organizzazione dedita al traffico di stupefacenti.

I risvolti: scoperto "gruppo criminale organizzato e ben strutturato"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Coronavirus, 543 casi nel Lazio su 15.500 tamponi effettuati in 24 ore. Cinque morti, 112 guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento