Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Operazione antidroga: "Ora le istituzioni occupino gli spazi con interventi di risanamento"

Il commento di Libera dopo gli arresti nel clan Di Silvio. "L'azione delle forze di polizia rafforza la fiducia dei cittadini nello Stato"

"Occorre una profonda riflessione sulle fragilità, sulle timidezze e sulle prudenze che hanno accompagnato il consolidamento di organizzazioni  mafiosi nel pieno della nostra comunità. Solo così potranno rafforzarsi nella società gli anticorpi di legalità e liberazione dai sodalizi criminali".

A parlare dopo gli arresti di questa mattina sono Anna Lisa Di Prospero e Gianpiero Cioffredi, referenti rispettivamente di Libera Latina e Libera Lazio che esprimono "gratitudine e sostegno all’Arma dei carabinieri e alla Dda per l’operazione che ha colpito un sodalizio criminale dedito al traffico di droga riconducibile al clan Di Silvio. La continuità e l'efficacia dell'azione delle forze di polizia nel contrasto al narcotraffico - sottolineano - rafforza la fiducia nello Stato da parte dei cittadini e apre spazi importanti per le tante forze sane di Latina. Compito delle Istituzioni è quello di sostenere convintamente l'azione, senza tregua contro lo spaccio di droga, degli investigatori ma anche quello - conc.ludono Di Prospero e Cioffredi - di occupare gli spazi liberati dalle operazioni di polizia con interventi di welfare, cultura, sport e risanamento urbano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione antidroga: "Ora le istituzioni occupino gli spazi con interventi di risanamento"
LatinaToday è in caricamento