Rubano carte di credito e fanno shopping: individuati e arrestati

E' accaduto nella tarda serata del 14 maggio a Latina. I due uomini bloccati dai carabinieri

Arrestati in flagranza per furto aggravato. In manette sono finiti due uomini, un 31enne di origini algerini senza fissa dimora, e un connazionale di 35 anni. Nella tarda serata di ieri, 14 maggio, i carabinieri sono intervenuti in un esercizio commerciale dove era stato segnalato, da un uomo di 57 anni, un furto all'interno di un'auto.

I due stranieri avevano portato via dalla vettura della vittima il portafoglio che conteneva alcune carte di credito. Proprio con le carte appena rubate avevano poi pagato dei capi di abbigliamento in un negozio del capoluogo. Entrambi sono stati prontamente individuati e bloccati dai carabinieri all'interno di un secondo esercizio commerciale mentre erano intenti a fare altri acquisti. La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata al proprietario mentre i due uomini sono stati arrestati e condotti nelle camere di sicurezza del comando provinciale di Latina in attesa del rito direttissimo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • Minacce di morte ai carabinieri: Giorgia Meloni in visita alla caserma di Aprilia

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento