menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mezzo chilo di droga e 24mila euro nascosti in casa: 40enne di Latina in manette

La perquisizione della polizia scattata dopo un posto di blocco in viale Le Corbusier, zona Colosseo

Un arresto per droga è scattato a Latina in seguito agli approfondimenti scaturiti da normali controlli sulle strade. In manette è finito un 40enne del capoluogo, C.R., trovato con quasi mezzo chilo di droga e 24mila euro in contanti. Tutto è nato da un posto di blocco in viale Le Corbusier, zona Colosseo. Nel corso del servizio i poliziotti della squadra volane hanno notato una donna che, alla vista della pattuglia, ha mostrato segni di nervosismo tentando di eludere gli agenti e di allontanarsi. 

Questi ultimi, insospettiti dall'atteggiamento, l'hanno fermata e identificata. Si trattava di una 36enne incensurata che ha però manifestato subito intolleranza ai controlli. I poliziotti hanno quindi deciso di procedere ad ulteriori accertamenti e a una perquisizione personale, estesa poi anche all'abitazione della donna. In casa, occultato all'interno di un mobile della cucina, è stato trovato dell'hashish che apparteneva al compagno, C.R, 40enne.

L'uomo è stato trovato e sottoposto a perquisizione personale che ha consentito di scoprire altro hashish suddiviso in dosi. All'interno dell'abitazione sono stati poi scoperti complessivamente 400 grammi della stessa sostanza e circa 20 di cocaina, già suddivisa in dosi confezionate in cellophane, insieme a un’ingente somma di denaro in contanti, in banconote di vario taglio; per la precisione 24.500 euro. Sono stati rinvenuti e sequestrati alcuni foglietti con sopra trascritti nominativi, cifre in denaro e indicazioni di quantitativi di droga ceduti, nonché il materiale necessario alla pesatura e al confezionamento delle singole dosi di stupefacente per la vendita al dettaglio, come bilancini, ritagli in cellophane e nastro adesivo.. La cospicua somma di denaro lascia presupporre una fiorente ed avviata attività di spaccio. Il 40enne è stato dunque arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per lui si sono aperte le porte del carcere di Latina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento