Perquisito e trovato con le dosi di cocaina negli indumenti intimi: arrestato un 22enne

Il giovane viaggiava a bordo di un'auto fermata dai carabinieri durante un servizio di controllo del territorio

Produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti. Un 22enne è stato arrestato a Latina in flagranza di reato. I carabinieri della sezione radiomobile, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno fermato un'auto condotta da un 45enne e sulla quale viaggiava anche il giovane. In seguito a una perquisizione personale i militari hanno trovato, all'interno degli indumenti intimi del 22enne, una bustina di cellophane trasparent che conteneva 32 involucri con 11,5 grammi di cocaina e alcune dosi di hashish. 

La successiva perquisizione domiciliare ha poi permesso di scoprire e sequestrare un bilancino elettronico di precisione ancora sporco di hashish e parti di cellophane utilizzato per confezionare le singole dosi di droga. Il giovane è stato condotto nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

Torna su
LatinaToday è in caricamento