Esce dal carcere per andare ai domiciliari, il giorno dopo la polizia lo arresta per evasione

E' accaduto a Latina, Il 45enne era appena uscito dalla casa circondariale di Pescara ma gli agenti lo hanno sorpreso in auto nel quartiere Nicolosi

Era uscito il giorno prima dal carcere di Pescara dove era recluso per i reati di rapina e lesioni ed era stato sottoposto agli arresti domiciliari nella sua abitazione di Latina. Ma l'uomo, P.A., 45enne, è stato fermato ieri, intorno alle 15,30, dai poliziotti della squadra volante che lo hanno riconosciuto alla guida della sua utilitaria mentre percorreva alcune stradine del quartiere Nicolosi.

I successivi accertamenti hanno consentito di verificare che il 45enne era appunto in realtà ristretto ai domiciliari ed è quindi scattato per lui un nuovo arresto per evasione.in regime di domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida prevista per la giornata del 12 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al lido di Latina: carabiniere si toglie la vita con un colpo di pistola

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: in provincia sono 147 i nuovi casi. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento