Evade dai domiciliari, viene sorpreso dai carabinieri e ingoia un ovulo di cocaina

E' accaduto a Latina durante un servizio di controllo del territorio dei militari. L'uomo denunciato anche per resistenza

Nel corso di un servizio di controllo del territorio che ha interessato il capoluogo pontino, è stato arrestato in flagranza di reato per evasione. L'uomo, 54 anni, è stato notato dai carabinieri mentre si allontanava dalla propria abitazione, dove era detenuto ai domiciliari, ed è stato immediatamente bloccato. Quando i militari lo hanno raggiunto l'uomo ha però tentato di divincolarsi con forza e ha ingoiato un involucro contentente droga che aveva estratto dalla tasca dei pantaloni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso poi di rinvenire una busta in cellophane con alcuni grammi di cocaina e altro materiale per il confezionamento e la pesatura dello stupefacente. Il 54enne è stato dunque arrestato per il reato di evasione e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E' stato quindi condotto presso il proprio domicilio in attesa del rito direttissimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento