Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Tentati furti d'auto nel quartiere Nicolosi: i poliziotti sorprendono il ladro e lo arrestano

In manette un 28enne, accusato anche di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Tentato furto di un'auto, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Con queste accuse gli agenti della squadra volante di Latina hanno arrestato ieri a Latina un 28enne di nazionalità tunisina.  Tutto ha avuto origine da una segnalazione arrivata alla centrale operativa della Questura, in cui veniva indicato un ragazzo che si aggirava con fare sospetto tra le auto in sosta in una via del quartiere Nicolosi.

Gli agenti, arrivati sul posto, hanno effettivamente sorpreso un giovane uomo, seduto al posto di guida di un’auto, che armeggiava col blocchetto d’accensione, nel tentativo di forzarlo. Gli hanno quindi intimato di scendere dal veicolo ma l'uomo ha reagito con estrema violenza, prima sbattendo la portiera del mezzo addosso al poliziotto più vicino e subito dopo opponendo una resistenza attiva nei confronti dei poliziotti che, nel tentativo di calmarlo, hanno dovuto far ricorso allo spray urticante in dotazione oltre a richiedere l'ausilio dei colleghi dell’Arma dei carabinieri.

Sono riusciti così ad arrestare il 28enne accertando che poco prima il giovane aveva danneggiato altre quattro auto parcheggiate sulla stessa strada allo scopo evidente di rubarle. Nella mattinata di oggi, 6 settembre si è svolta, presso il Tribunale di Latina, l’udienza di convalida dell’arresto e il processo con rito direttissimo, al termine del quale il ladro è stato condannato alla pena di 14 mesi di reclusione e 300 euro di multa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentati furti d'auto nel quartiere Nicolosi: i poliziotti sorprendono il ladro e lo arrestano

LatinaToday è in caricamento