menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz della polizia: migliaia di immagini pedopornografiche in casa di un pensionato

L'uomo, 70 anni, è finito agli arresti. Era già indagato per detenzione di materiale pedopornografico e violenza sessuale aggravata

Migliaia di file con immagini pedopornografiche terribili. E' quanto hanno scoperto gli investigatori della squadra mobile di Latina, con il supporto degli agenti specializzati del compartimento di polizia postale, nel corso di un blitz nell'appartamento di un pensionato di 70 anni, già indagato per i reati di detenzione di materiale pedopornografico e violenza sessuale aggravata.

L'uomo era stato infatti segnalato per comortamenti ambigui ed equivoci, che teneva anche in pubblico, nei confronti di minori. Alla luce di quanto ricostruito dagli investigatori, la Procura di Latina ha delegato una perquisizione domiciliare che ha consentito di rinvenire nella disponibilità dell’indagato, un’ingente quantità di materiale pedopornografico, contenuto all’interno di 6 hard disk, 1 tablet, 4 pen drive e 3 micro sd.

Da una prima ispezione, ancora parziale, relativa ad un solo supporto informatico, è stato possibile visionare circa 4000 file dove sono riprese le immagini-video di adulti intenti a compiere atti sessuali con minorenni dell’età ragionevolmente compresa fra 1 e 15 anni. Per questi motivi, l’indagato è stato arrestato in flagranza di reato e posto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio di convalida. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento