rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
CRONACA

Infrange la vetrina di un negozio per rubare, sorpreso dalla polizia danneggia l'auto di servizio

L'uomo, cittadino straniero irregolare con diversi precedenti per furto, è stato arrestato e per lui sarà avviata la procedura per il rimpatrio

Ha infranto una vetrina di un eservizio commerciale del centro di Latina e all'arrivo degli agenti di polizia, allertati da una segnalazione, ha cercato di darsi alla fuga, ma è stato raggiunto e catturato in flagranza di reato. L'arresto è scattato nel corso della notte a carico di un cittadino straniero senza fissa dimora, ritenuto responsabile di furto e danneggiamento.

Gli agenti della squadra volante della questura di Latina lo hanno inseguito e bloccato nonostante i suoi tentativi di divincolarsi. Già conosciuto dalle forze dell'ordine per altri episodi di furto consumati nel capoluogo, appena portato nell'auto di servizio, ha iniziato a dare in escandescenza colpendo la portiera e danneggiando il finestrino. Una volta condotto negli uffici di polizia è emerso che era privo di documenti di identità ed è stato quindi sottoposto a fotosegnalamento per le procedure di identificazione. Dagli accertamenti identificativi è emersa la sua presenza irregolare sul territorio nazionale, in quanto privo di permesso di soggiorno e di richieste di protezione internazionale. A suo carico inoltre sono risultati due provvedimenti di espulsione, uno del 2022 e uno del 2023.

Completate le formalità di rito, l'uomo è stato quindi associato alle camere di sicurezza della questura a disposizione dell'autorità giudiziaria e in attesa della celebrazione del rito per direttissima previsto per giornata di domani, quando il giudice valuterà anche la richiesta di nulla osta per l’attivazione delle procedure volte al rimpatrio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infrange la vetrina di un negozio per rubare, sorpreso dalla polizia danneggia l'auto di servizio

LatinaToday è in caricamento