menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atti persecutori e minacce alla ex nonostante il divieto di avvicinamento: 37enne finisce agli arresti

La polizia ha dato esecuzione a Latina un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti di un uomo

Era già destinatario di una misura cautelare del divieto di avvicinamento alla ex compagna e ai luoghi da lei frequentati, ma ora a carico di un 37enne di Latina è scattato l'arresto. Il personale della polizia ha dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari disposta dal gip del tribunale di Latina Mario La Rosa.

Il provvedimento arriva dopo un'indagine condotta dalla squadra mobile di Latina, che aveva raccolto altre denunce e testimonianze da parte della vittima, ormai terrorizzata dal comportamento aggressivo dell'uomo. Le ulteriori dichiarazioni della donna hanno dimostrato l'insofferenza del 37enne verso gli obblighi connessi al divieto di avvicinamento e hanno evidenziato dunque l'inadeguatezza della prima misura cautelare.

Nonostante i divieti l'uomo si era infatti ostinato a minacciare la ex compagna e a perseguitarla, tanto da farla sentire ormai in pericolo e da procurarle uno stato di costante ansia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento