rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Concorso truccato, al processo una concorrente chiede di poter citare la Asl

Sul banco degli imputati l’ex dirigente Claudio Rainone, l’ex segretario provinciale Pd Claudio Moscardelli e il funzionario Mario Graziano Esposito

Nuova udienza questo pomeriggio del processo per il concorso truccato alla Asl che vede sul banco degli imputati l’ex dirigente Claudio Rainone, l’ex segretario provinciale del Pd Claudio Moscardelli e il funzionario Mario Graziano Esposito. Il Tribunale presieduto da Aldo Morgigni non  ha ancora sciolto la riserva sulle otto richieste di costituzione di parte civile presentate nella precedente udienza: si tratta del Comune di Latina con l’avvocato Cinzia Mentullo, delle Asl di Latina, Viterbo e Frosinone – le prime due rappresentate dall’avvocato Alessandro benedetti, la terza dall’avvocato Valentino Vescio di Martirano – della Regione Lazio con l’avvocato Carlo D’Amata, dell’associazione ‘Caponnetto’ con l’avvocato Alfredo Galasso, della Confconsumatori Lazio Aps con l’avvocato Giacomo Montecuollo e di una partecipante al concorso oggetto del procedimento. Oggi però a queste se ne è aggiunta un’altra, quella di una candidata a quel concorso che ha richiesto di poter citare come responsabile civile la Asl di Latina. Il Tribunale ha accolto la richiesta per poi rinviare il processo all’udienza del 23 dicembre prossimo.

Oggetto dell’inchiesta il concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura a tempo indeterminato di 23 posti di collaboratore amministrativo indetto in forma aggregata tra le Asl di Frosinone, Latina e Viterbo nell’ambito del quale Rainone, che era il  presidente della Commissione, avrebbe rivelato a sei concorrenti risultati poi vincitori e assunti dall’Azienda sanitaria gli argomenti che sarebbero stati oggetto della prova orale con la complicità di Esposito quale segretario della Commissione che avrebbe attestato falsamente la regolarità della procedura dei verbali della commissione. Per quanto riguarda l’ex esponente del Partito Democratico avrebbe segnalato due candidati al dirigente promettendo in cambio un aiuto per la nomina a direttore amministrativo dell’Azienda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso truccato, al processo una concorrente chiede di poter citare la Asl

LatinaToday è in caricamento