menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidenti, sanzioni e controlli anti covid: il bilancio delle attività della Polstrada nel 2020

Nel corso dell'anno passato sono state oltre 8.500 le infrazioni al codice della strada accertate. In netta diminuzione rispetto al 2019 il numero di incidenti sia con esito mortale sia con feriti

Il bilancio delle attività della polizia stradale di Latina e dei distaccamenti di Aprilia, Terracina e Formia nel corso del 2020. Le pattuglie impiegate nei controlli sono state complessivamente 2773, il numero di infrazioni al codice della strada accertate ammonta a 8.548, 515 invece gli incidenti rilevati, di cui 13 con esito mortale e 475 con feriti.

Incidenti in diminuzione nel 2020

Dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020, a fronte di una complessiva diminuzione dell’incidentalità del 65,5% (223 incidenti contro i 369 dell’anno 2019), gli incidenti mortali sono diminuiti dell’8,2% mentre quelli con feriti del 42,7%. I servizi di pattugliamento su strada, pur tenendo conto della situazione contingente dovuta alla pandemia in atto, si sono indirizzati soprattutto sulle tratte extraurbane di maggior incidenza del traffico, la Pontina, l’Appia, la Monti Lepini e la Flacca. Controlli quotidiani, assistenza, rilevamento di incidenti e soccorso agli automobilisti in panne, rappresentano gli aspetti più rilevanti dell’attività condotta dalle pattuglie della Polstrada, insieme ai controlli con etilometri. Sono stati inoltre tenuti sotto controllo i cantieri stradali, la cartellonistica stradale e le condizioni di sicurezza della viabilità fuori dai centri urbani.

Le verifiche di polizia giudiziaria

La squadra di pg ha poi compiuto numerose verifiche di tipo amministrativo nelle officine, presso rivendite di auto, agenzie pratiche auto e autodemolizioni. Un’attività specialistica che risulta incrementata nell’anno appena trascorso e che si affianca ai servizi di polizia giudiziaria intensificati nel campo della prevenzione e della repressione del fenomeno dell’alterazione dei contachilometri. Il personale della Polstrada qualificato ha infine preso parte a diversi eventi promozionali, convegni e seminari incentrati sulla sicurezza stradale e sulle attività connesse.

L'attività di controllo della mobilità nel rispetto delle normative anti covid

Inoltre anche gli agenti del comando di Latina sono stati impiegati nei controlli sulle misure straordinarie di contenimento del covid. Fin dalla prima istituzione delle “zone rosse” la polizia stradale ha profuso massimo impegno nell’azione di controllo del rispetto dei divieti di mobilità, attuando, nell’ambito di specifici dispositivi operativi definiti dalle autorità provinciali di pubblica sicurezza su tutta la viabilità di competenza, posti di controllo per la verifica, nei confronti di tutta l’utenza in transito, della sussistenza delle previste condizioni che ne legittimavano gli spostamenti ai sensi della normativa di emergenza al momento in vigore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento