rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

I vigili del fuoco celebrano Santa Barbara: in un anno 8.500 interventi di soccorso

Il bilancio dell'attività del comando provinciale. Tra le attività più complesse si ricorda l'incendio dello scorso settembre a Latina, tra via Isonzo e via Regione Venetp

Il comando provinciale dei vigili del fuoco celebra la festività, patrona del Corpo, e nell'occasione della giornata del 4 dicembre traccia un bilancio dell'attività condotta nel corso dell'anno.

Fino ad oggi sono stati svolti 8.548 interventi di soccorso. Di questi, 4.106 hanno riguardato incendi ed esplosioni e 1131 soccorsi a persona. Nel dettaglio stati 341 interventi per la ricerca persone scomparse che hanno impegnato le squadre del comando di Latina anche con l'ausilio del tracciamento Gps delle zone battute nelle ricerche .

Per quanto riguarda invece gli incendi, un numero particolarmente elevato di interventi si è registrato nei roghi che hanno interessato la vegetazione, per un totale di 3009, di cui 449 nella macchia mediterranea, che hanno pesato per 1.226 ore complessive di lavoro. Tra le attività di particolare complessità il comando ricorda l'incendio verificatosi a Latina lo scorso 22 settembre tra via Isonzo e via Regione Veneto, che è stato domato grazie al concorso di più squadre provenienti dai distaccamenti cittadini e Aib e della centrale evitando conseguenze più gravi. Grazie infatti al potenziamento delle squadre Aib, dal 1 luglio al 30 settembre attraverso la convenzione stipulata tra la direzione regionale dei vigili del fuoco e la Regione Lazio, si sono avute risorse aggiuntive per il dispositivo di soccorso per la lotta contro gli incendi boschivi (Aib).

La campagna ha visto l'istituzione di squadre operative e l'attivazione del servizio Dos (Direttore delle operazioni di spegnimento), che coordina da terra l'attività di spegnimento dei mezzi aerei, nelle sedi di Sezze, Fondi, Sabaudia e Ponza. Con il dispositivo Aib inoltre la sede centrale di Latina, è stata potenziata con tre unità operative aggiuntive, e sono stati potenziati i servizi Dos e di sala operativa per far fronte al maggior numero di richieste di intervento che si verificano nel periodo estivo. Non sono poi mancati interventi complessi per domare incendi in impianti industriali, come quello di materiale organico compost a Pontinia risalente allo scorso agosto, che grazie alla prontezza dell'intervento e anche alla natura diversa dei prodotti bruciati, ha avuto conseguenze nettamente più lievi rispetto a quanto era avvenuto nello stesso periodo di agosto dell'anno precedente ad Aprilia.

Prosegue un'intensa fase addestrativa per testare le procedure di applicazione della nuova circolare Em 01 della direzione centrale per l'emergenza, per affrontare le maxi emergenze. E per questo in diversi siti della provincia e regionali sono stati simulati scenari di intervento comuni nelle varie emergenze ,in stretta collaborazione con la direzione regionale Lazio. Tutto ciò in prospettiva del previsto l'aggiornamento delle dotazioni di colonna mobile per affrontare le maxi emergenze provinciali ed extra regionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vigili del fuoco celebrano Santa Barbara: in un anno 8.500 interventi di soccorso

LatinaToday è in caricamento