Fermato in auto sulla Litoranea e trovato con quasi un chilo di hashish in un borsone

In manette un 47enne di Roma. Trasportava 10 panetti di stupefacente

Un 47enne di Roma, F.F., è stato arrestato dai carabinieri a Borgo Grappa per detenzione e spaccio di stupefacenti. Nel corso di uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato alla repressione dello spaccio, l'uomo è stato fermato lungo la via Litoranea mentre era alla guida della sua auto. L'automobilista è stato sottoposto a una perquisizione personale e del veicolo. 

L'accertamento disposto dai militari ha consentito di scoprire 10 panetti di hashish del peso di quasi un chilo, per la precizione 987 grammi. Lo stupefacente era nascosto all'interno di un borsone ed è stato sequestrato. Il 47enne è stato invece trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

  • Un uomo colto da infarto in strada: salvato da un medico e dal 118

Torna su
LatinaToday è in caricamento