Sabato, 13 Luglio 2024
Il provvedimento

Prende a pugni un addetto della squadra avversaria: daspo per un dipendente del Latina Calcio

Scontri e tensioni durante la partita disputata al Francioni il 23 aprile contro la Fidelis Andria

Nell'ambito delle attività di constrato dei fenomeni violenti in occasione di manifestazioni sportive, il questore di Latina Raffaele Gargiulo ha emesso un daspo a carico di un dipendente della società Latina Calcio inibendo l'accesso a impianti sportivi per due anni.

In particolare, al termine della partita Latina Calcio 1932- Fidelis Andria 2018 del 23 aprile scorso, valevole per il campionato di Lega Pro, girone C,  il dipendente del Latina Calcio ha prima discusso animatamente con i tifosi ospiti fino a provocare il tentativo da parte loro di invadere il terreno di gioco, e poi ha sferrato un pugno a un addetto della squadra pugliese, che lo ha poi denunciato per il reato di percosse.

L’animosità dei tifosi di entrambe le squadre che tentavano di affrontarsi è stata contenuta solo grazie all’intervento del personale delle forze dell’ordine impiegato nel servizio di ordine pubblico. Al vaglio della Digos ci sono ora ulteriori comportamenti illeciti che si sono registrati a margine della partita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a pugni un addetto della squadra avversaria: daspo per un dipendente del Latina Calcio
LatinaToday è in caricamento