menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Randagismo, Legambiente segnala la situazione critica di Latina: 751 animali in canile

Il dato relativo alla fine del 2018. Il fenomeno è maggiore nei comuni di piccole dimensioni

Cani randagi, un problema che riguarda soprattutto i comuni di più piccole dimensioni. Se infatti in una città come Milano, che conta oltre 1.300.000 cittadini c'erano, a fine 2018, 165 cani in canile, il numero cresce sensibilmente nei comuni di gran lunga più piccoli, come Villa Serio (200 cani), Matelica (220(); Tivoli (287), Alghero (324), Reggio Calabria (597), Terni (741. Nella città di Latina ad esempio un anno fa erano ben 751 i cani ospitati nel canile. 

A rivelarlo è il rapporto "Animali in città" di Legambiente presentato a Napoli. Un rapporto che segnala proprio nel capoluogo pontino una situazione di chiara difficoltà gestionale del fenomeno del randagismo. Latina, nel 2018, ha infatti visto entrare nel canile 245 cani "vaganti", di cui solo 10 restituiti ai proprietari; 98 dati in adozione; 12 liberati sul territorio come cani di quartiere; 47 deceduti in canile e ben 751 ancora presenti in canile a fine 2018. Con enormi conseguenze in termini di costi per la gestione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, nuovi casi di variante inglese: focolaio a Latina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento