menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capodanno in piazza, l'appello del sindaco: "Festeggiamo in maniera civile e responsabile"

Ieri l'ordinanza del Comune che vieta fuochi d'artificio e ogni genere di botti

Il messaggio del sindaco di Latina Damiano Coletta per la festività di San Silvestro e l'appello a non utilizzare fuochi d'artificio o botti, espresso anche con una specifica ordinanza comunale. "Ci ritroviamo, come ogni anno, davanti ad un momento di festa che come amministrazione vogliamo rendere sempre speciale - ha esordito il primo cittadino - Quest’anno abbiamo deciso di ospitare in Piazza del Popolo il concerto-spettacolo di Lillo e Greg e dei Latte e i suoi derivati. Un ritorno importante per noi e per loro, che nel nostro territorio hanno mosso i primi passi".

"La tradizione ha sempre accostato il veglione di Capodanno ai fuochi d’artificio con i quali, purtroppo, ci si ritrova a fare i conti, tra feriti e bilanci a volte anche più pesanti - aggiunge Coletta - A questo proposito voglio rivolgermi a tutti i cittadini di Latina, e lo faccio come sindaco ma anche come padre e uomo che ama e rispetta il prossimo e gli animali. Abbiamo emesso un’ordinanza che vieta i fuochi d’artificio e qualsiasi altro genere di ‘botti’. Cerchiamo di festeggiare l’arrivo del nuovo anno puntando su articoli meno pericolosi, come i giochi di luce. E facciamo la massima attenzione, nel divertimento, ai bambini e ai soggetti deboli. Tutti sanno ormai quanto siano pericolosi i cosiddetti ‘botti’ per gli animali, domestici e non. La notte del 31 dicembre usiamo il buonsenso e comportiamoci in maniera rispettosa anche nei loro confronti".

Capodanno in Piazza del Popolo: le strade chiuse in centro

"Possiamo divertirci e trascorrere un Capodanno, tutti insieme in Piazza del Popolo - conclude - senza rovinare la festa a nessuno. Sono sicuro che i cittadini di Latina sapranno festeggiare l’arrivo del 2020 in maniera civile e responsabile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento