rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Caporalato, a Latina arriva Commissione parlamentare d’inchiesta sulle condizioni di lavoro e lo sfruttamento

Domani una delegazione dell'organismo incontrerà i vertici istituzionali, le forze dell'ordine e i sindacati per fare il punto sulla situazione dei braccianti

Si parlerà di sfruttamento del lavoro nel settore agricolo e di caporalato nel corso dell’incontro in programma per la giornata di domani 30 giugno in Prefettura.

L’occasione è la presenza nel capoluogo pontino di una delegazione della Commissione parlamentare d’inchiesta sulle condizioni di lavoro in Italia, sullo sfruttamento e sulla sicurezza nei luoghi di lavoro pubblici e privati, presieduta dal senatore Gianclaudio Bressa che incontrerà istituzioni, forze dell’ordine e rappresentanti delle organizzazioni sindacali.

L’organismo parlamentare ascolterà in mattinata il sindaco di Latina Damiano Coletta e il presidente della Provincia Carlo Medici poi a seguire nel primo pomeriggio i vertici della forze dell’ordine e i responsabili di Cgil, Cisl e Uil oltre al sociologo dell’Eurispes Marco Omizzolo che da sempre è in prima linea nella battaglia per sconfiggere le illegalità presenti in un settore fondamentale per l’economia pontina.

Negli ultimi due anni numerose inchieste condotte dalla Procura della Repubblica hanno portato alla luce lo sfruttamento di migliaia di braccianti – per lo più stranieri – impiegati nelle aziende agricole pontine e costretti a turni di lavoro massacranti e pagati la metà delle ore effettivamente lavorate, inchieste che hanno portato in carcere numerosi imprenditori del settore per associazione per delinquere finalizzata allo sfruttamento del lavoro, all’estorsione, all’autoriciclaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caporalato, a Latina arriva Commissione parlamentare d’inchiesta sulle condizioni di lavoro e lo sfruttamento

LatinaToday è in caricamento