menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune di Latina apre quattro centri estivi per i bambini

L'annuncio dell'assessore. Le strutture saranno nel plesso di San Marco e presso i nidi di via Gran Sasso, via Aniene e via Budapest

Per la prima volta a Latina il Comune aprirà quattro centri estivi, uno totalmente a gestione comunale, nel plesso di San Marco mentre gli altri tre saranno affidati alla cooperativa che opera per conto del Comune, presso i nidi di via Gran Sasso, via Aniene e via Budapest.

L’annuncio è dell’assessore alla pubblica istruzione Gianmarco Proietti il quale ricorda come dopo le Sezioni Primavera si allarga ulteriormente l’offerta formativa comunale, “con vere e proprie summer school, avvalendoci della professionalità delle maestre comunali dell’infanzia. Dobbiamo ripartire, lo stiamo facendo. E dobbiamo farlo dalla scuola – spiega Proietti - da subito. Anche se svolta in un periodo breve, l’attività del centro estivo ha infatti un alto valore educativo perché è l’occasione di sperimentare in un contesto extrascolastico l’interazione tra pari e con gli adulti. Per questo è decisivo affrontare l’organizzazione e la gestione con le competenze e conoscenze fondamentali pedagogiche, per promuovere il benessere dei bambini, senza rischiare di creare contesti dis-educanti, proprio nelle difficili situazioni relazionali che questa pandemia ha creato. Sappiamo bene - conclude l’assessore comunale - quanto sia complessa proprio in questo anno la partenza dei centri, e quanto sia importante socialmente la loro presenza nel territorio, per questo stiamo quotidianamente cercando di affiancare i centri privati per accompagnarli verso l’autorizzazione richiesta dalla legge regionale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, nuovi casi di variante inglese: focolaio a Latina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento