Giorno della Memoria, la cerimonia al Ponchielli: l'elenco delle Medaglie d'onore

L'evento celebrato dalla Prefettura alla presenza di numerosi studenti del capoluogo

Nella mattinata di oggi si è svolta al Teatro Ponchielli di Latina la cerimonia commemorativa della Giornata della Memoria organizzata dalla Prefettura e realizzata in collaborazione con l'istituto comprensivo Alessandro Volta, il Liceo Manzoni e il Liceo Artistico di Latina. Alla presenza delle autorità civili, militari e religiose e di molti studenti del capoluogo, l'evento è stato aperto dall'orchestra dell'istituto Volta che ha eseguito i brani "Hava Nagila" e "Adiemus". A seguire gli interventi di saluto della dirigente scolastica, del sindaco di Latina e dell'assessore regionale Enrica Onorati che ha portato i saluti del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. 

Il prefetto Maria Rosa Trio, nel citare le parole del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha sottolineato la necessità di rendere il Paese più inclusivo e porre un freno alle "contrapposizioni" e ha ricordato inoltre come nella nostra Costituzione si riconoscano ad ogni persona eguali diritti e uguale dignità. Rivolgendosi ai ragazzi presenti, il prefetto ha ricordato il valore profondo di questa ricorrenza affinché ogni giorno sia buono per abbattere nuovamente i cancelli di Aushiwitz per sfondare le barriere dell'odio e combattere il seme della discriminazione che si manifesta con forme sempre nuove. 

Particolarmente commoventi i racconti degli alunni dei laboratori teatrali che hanno interpretato le storie dei bambini di religione ebraica "Hidden Children" che vivevano nell'Europa occupata dai nazisti e che per sopravvivere si nascosero e vissero sotto mentite spoglie, celando la propria identità e la propria religione. Toccante anche il lavoro degli studenti del Manzoni che hanno invece voluto interpretare l'impossibilità di dare una spiegazione della Shoah.

Questo l'elenco degli insegniti, ai familiari dei quali il prefetto di Latina ha consegnato le Medaglie d'Onore. 

Giuseppe Pinotti, 94 anni, di Pontinia, deportato in Germania Stammlager 12 Fd Forbach;
Mattia D'Angelo, Aprilia, classe 1923, deportato in Germania settembre 1943- maggio 1945;
Duino Colantoni, Aprilia, classe 1923, deportato in Germania Stalag X B Vibendorf settembre 1043- agosto 1945;
Salvatore Di Tucci, Gaeta, classe 1915, deportato in Germania, dicembre 1943- dicembre 1945;
Ernesto Ianniello, Gaeta, classe 1926, deportato in Germania, Freising settembre 1943-marzo 1944;
Guido Imbinto, Gaeta, classe 1915, deportato in Germania Schokken, Stalag, XXID, Wloclawek, settembre 1943-ottobre 1945;
Francesco Salemme, Gaeta, classe 1909, deportato in Germania settembre 1943-maggio 1945. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento