Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Cerimonia in memoria di Giovanni Palatucci: salvò migliaia di ebrei italiani e stranieri

Il Prefetto Falco e il Questore Gargiulo hanno deposto un cuscino di fiori all'interno del parco San Marco dove c'è una targa che lo ricorda

Questa mattina presso il Parco San Marco di Latina si è tenuta la cerimonia commemorativa in ricordo di Giovanni Palatucci, ex Questore di Fiume, medaglia d'Oro al Merito Civile e riconosciuto "Giusto tra le Nazioni" per aver salvato dalla Shoah migliaia di ebrei stranieri e italiani.

Alla presenza del Prefetto di Latina Maurizio Falco e del Questore Raffaele Gargiulo è stato deposto un cuscino di fiori nello stesso luogo in cui venne piantumato un albero di ulivo ed apposta una targa alla memoria.

La cerimonia si è conclusa con un momento di preghiera e con la benedizione di Don Roberto Cornacchia, della diocesi di Latina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerimonia in memoria di Giovanni Palatucci: salvò migliaia di ebrei italiani e stranieri
LatinaToday è in caricamento