Falsi certificati per invalidità e porto d'armi: i nomi degli 11 arrestati e le accuse

Al centro dell'inchiesta condotta dal Nas di Latina un medico in servizio al Centro di salute mentale di Fondi. Settanta gli indagati a piede libero

Un sistema radicato e diffuso in provincia finalizzato alla produzione di falsi cerficati medici per ottenere l'invalidità o il porto d'armi. E' scattata tra Latina, Caserta e Roma l'operazione "Certificato pazzo" condotta dai carabinieri del Nas di Latina e coordinata dal sostituto procuratore Carlo Lasperanza. 

Undici le persone finite agli arresti nell'ambito dell'inchiesta, di cui nove in carcere e due ai domiciliari. Settanta invece gli indagati, che secondo la Procura avrebbero ottenuto benifici di diverso tipo attraverso i certificati medici. Un sistema che ruotava intorno alla figura di un medico psichiatra in servizio al Centro di salute mentale di Latina, sede di Fondi. 

La Procura: "L'indagine è solo la punta di iceberg"

Ecco i nomi degli arrestati. In carcere sono finiti: Antonio Francesco Maria Quadrino, medico di Fondi; Silvana Centra; Massimiliano Del Vecchio, già arrestato nell'ambito dell'operazione Astice e Petrus che riguardava un giro di droga nel carcere di Latina; Stefania Di Biagio; Antonio Di Fulvio; Bruno Lauretti; Mary Lombardozzi; Fausta Mancini; Tania Pannone. 

Ai domiciliari invece Aldo Filippi e Tommaso Rotunno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste le accuse contestate a vario titolo agli arrestati: corruzione, falso ideologico, interruzione di pubblico servizio, falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale, truffa ai danni dello Stato, false attestazione e certificazioni. 

I dettagli e i risvolti dell'operazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due nuovi positivi al Covid, chiusi tre locali di Latina: il bar 111, L'Ombelico e la pizzeria Scacco Matto

  • Coronavirus, nelle ultime 24 ore 17 contagi nel Lazio e tre in provincia. I dati di tutte le Asl

  • Coronavirus Sabaudia: bagnino positivo al tampone, chiuso stabilimento balneare

  • Coronavirus Sabaudia, due bagnini positivi: chiusi due stabilimenti, una palestra e un bar

  • Coronavirus: 18 nuovi casi nel Lazio, 3 sono in provincia. Chiuso un chiosco a Sabaudia

  • Coronavirus, positivo un altro bagnino. La Asl chiude uno stabilimento balneare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento