Criticità igienico sanitarie e carenze organizzative: chiusa una struttura per minori

Il provvedimento del Comune scaturito dai verbali di ispezione della Asl e della Questura

Autorizzazione revocata e chiusura immediata per la struttura residenziale per minori Il Fanciullino di Borgo Sabotino. E' quanto dispone il Comune di Latina con una specifica ordinanza. 

Il provvedimento scaturisce da un'ispezione del Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene e Sanità della Asl e da un controllo della Questura che risalgono al 14 marzo. Dai verbali successivi agli accertamenti e depositati presso l'amministrazione comunale emergono "criticità dal punto di vista igienico e sanitario" e anche sul piano organizzativo: "I fascicoli dei minori ospitati - si legge - presentavano carenze documentali rispetto alla normativa di riferimento, non era presente il progetto educativo dei singoli minori dal quale poter evincere obiettivi e attività svolte. Non era presente il registro degli ospiti e non è stato possibile avere prontezza del personale impiegato".

Alla luce dunque delle carenze riscontrate, è emerso che la struttura  "non possiede i requisiti irichiesti e previsti" per legge. L'ordinanza del Comune dispone dunque la revoca dell'autorizzazione relativa all'apertura della struttura e la chiusura dell'attività con effetto immediato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento