Cronaca

Scaricava le acque reflue nell’impianto del condominio, chiuso il Cheers di piazza del Quadrato

Il provvedimento adottato dal Comune dopo una seri di sollecitazioni per l’adeguamento della rete fognaria

Scaricava le acque reflue nell'impianto fognario del palazzo retrostante nella cui vasca i tecnici del Comune hanno trovato di tutto rilevando una quasi totale ostruzione della bocca del condotto con i conseguenti cattivi odori che da tempo rendevano impossibile la vita dei condomini. Così il Comune di Latina ha disposto la chiusura del Cheers, il frequentatissimo locale di piazza del Quadrato la cui attività, rileva il servizio Attività produttive, 'viene esercitata senza il rispetto delle condizioni igienico sanitarie previste dalla normativa vigente, arrecando un pericolo per la salute pubblica'.

La vicenda è nata alcuni mesi fa quando un inquilino del palazzo ha denunciato i cattivi odori provocati dagli scarichi del locale che finivano nella rete fognaria ad uso dei residenti: da piazza del Popolo è partito un controllo che ha accertato il fatto che il locale scaricava le acque reflue all'interno di una vasca di accumulo nel cortile del palazzo così al titolare è stato chiesto di effettuare il ripristino e l'adeguamento del condotto fognario asservito all'attività con esclusione della vasca di accumulo ed allaccio diretto, mediante l'installazione di nuova conduttura con idoneo diametro, al collettore della pubblica rete fognaria", il tutto entro 30 giorni. Ma dopo due richieste di proroga del termine in Comune non è arrivato alcun progetto per mettersi in regola così è scattato il provvedimento che dispone la chiusura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scaricava le acque reflue nell’impianto del condominio, chiuso il Cheers di piazza del Quadrato

LatinaToday è in caricamento