Cronaca

Controlli anti-assembramento a Latina: denunciato un 28enne trovato con un coltello

L’attività dei carabinieri nel fine settimana; sequestrata l’arma e il giovane deferito per porto abusivo di armi

Trovato in possesso di un coltello è stato denunciato dai carabinieri a Latina. A finire nei guai un ragazzo di 28 anni. I fatti nella giornata di sabato 29 maggio nel corso di uno specifico servizio di controllo anti-assembramento effettuato nella città capoluogo dai militari del locale Nucleo Operativo e Radiomobile.

L’arma, un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 15 centimetri di cui 8 centimetri di lama, è stata rinvenuta dai carabinieri durante le perquisizione personale e veicolare ed era nascosta sotto il sedile del passeggero dell’auto. Per il giovane è scattata la denuncia in stato di libertà per porto abusivo di armi; il coltello è stato sequestrato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli anti-assembramento a Latina: denunciato un 28enne trovato con un coltello

LatinaToday è in caricamento