Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Concorsi truccati, la Asl parte civile nel processo a Rainone, Esposito e Moscardelli

Il direttore generale Silvia Cavalli ha formalizzato l'incarico ad un legale di rappresentare l'azienda. La prima udienza è il 21 ottobre

La Asl di Latina sarà parte civile nel processo per i concorsi truccati che si aprirà il 21 ottobre prossimo davanti al terzo collegio penale del Tribunale di Latina.

Il direttore generale dell’Azenda sanitaria Silvia Cavalli ha infatti formalizzato l’incarico legale ad un avvocato del foro di Roma affinchè rappresenti l’azienda quale parte offesa esercitando l’azione per il risarcimento dei danni derivanti dai reati contestati agli imputati.

Il processo, che su richiesta del sostituto procuratore Valerio De Luca titolare dell’indagine, si svolge con giudizio immediato vede sul banco degli imputati, oltre all’ex segretario provinciale del Partito Democratico Claudio Moscardelli, due dipendenti della Asl: il dirigente ex direttore amministrativo Claudio Rainone e il funzionario Mario Graziano Esposito, tutti e tre agli arresti domiciliari. Gli ultimi due erano stati colpiti da provvedimento di custodia cautelare il 21 maggio scorso con le accuse di falso e rivelazione di segreto d’ufficio in virtù del loro ruolo di presidente e segretario della Commissione esaminatrice del concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura a tempo indeterminato di 23 posti di collaboratore amministrativo professionale categoria D indetto in forma aggregata tra le Asl di Frosinone, Latina e Viterbo. Poi il 1 luglio le altre due ordinanze cautelari nei confronti di Moscardelli e nuovamente di Rainone chiamati a rispondere entrambi di corruzione e rivelazione di segreto d’ufficio.

L’incarico di tutelare in sede processuale la posizione della Asl pontina è stato affidato all’avvocato Alessandro Benedetti del foro di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorsi truccati, la Asl parte civile nel processo a Rainone, Esposito e Moscardelli

LatinaToday è in caricamento