rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Patenti ritirate, denunce per furti e droga: i servizi dei carabinieri sul territorio

I militari della Compagnia di Latina, sia in uniforme che in abiti civili, hanno controllato 500 persone e 100 esercizi commerciali

Proseguono i servizi di controllo sul territorio da parte dei carabinieri della Compagnia di Latina finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati, con particolare riguardo a quelli contro il patrimonio e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Negli ultimi giorni i militari, sia in uniforme che in abiti civili, hanno controllato oltre 500 persone e 100 esercizi pubblici. Numerose le perquisizioni personali e veicolari effettuate nell’ambito dei consueti controlli alla circolazione stradale, che hanno visto elevare oltre 50 contravvenzioni per violazioni al Codice della Strada, tra cui alcune per mancanza di assicurazione di responsabilità civile e mancanza dei documenti di circolazione e di guida, uso del telefono cellulare durante la guida, mancato uso della cintura di sicurezza, mancata sottoposizione a revisione periodica del veicolo e guida con patente scaduta. Sette le patenti ritirate e le carte di circolazione e 4 le persone deferite all’autorità giudiziaria, tra cui un uomo che è stato trovato alla guida di un’autovettura senza patente, perché mai conseguita ed altre due persone, di cui una trovata inoltre in possesso di un coltello a serramanico e due bastoni, per essersi rifiutati di sottoporsi all’accertamento dell’uso di sostanze alcoliche. Un uomo setino è stato infine denunciato perché, a seguito di perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di 6 cartucce calibro 12 senza aver alcun titolo alla detenzione.

Ai controlli alla circolazione stradale si è affiancato un importante servizio di controllo del territorio al fine di prevenire i reati inerenti alle sostanze stupefacenti ed i reati contro il patrimonio, che ha portato al deferimento di un uomo romeno per il furto di alcuni generi alimentari da un supermercato del centro cittadino. Inoltre due giovani, un setino ed un tunisino residente a Sabaudia, sono stati trovati rispettivamente in possesso di un coltello a serramanico e sostanza stupefacente del tipo hashish. Un cittadino tunisino è stato infine deferito in quanto trovato in possesso di un coltello a serramanico ed 80 millilitri di metadone.

I servizi di prevenzione e contrasto continueranno con assiduità e  l’Arma rivolge un appello ai cittadini affinché segnalino al numero di emergenza 112 qualsiasi situazione dubbia di cui venga a conoscenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patenti ritirate, denunce per furti e droga: i servizi dei carabinieri sul territorio

LatinaToday è in caricamento