Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Girava in auto armato di coltello: fermato e denunciato un appartenente al clan rom di Latina

L'uomo, 55 anni, è stato perquisito mentre era a bordo della sua auto di lusso. Nascondeva l'arma nel giubbotto

Un 55enne di Latina, appartenente al noto clan rom dei Di Silvio, è stato fermato ieri dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile. Nel corso di una perquisizione personale e a bordo dell'auto di lusso sulla quale viaggiava i militari hanno rinvenuto un coltello a serramanico della lunghezza di 20 centimetri e con una lama di 10. L'arma era nascosta all'interno del giubbotto dell'uomo ed è stata immediatamente sottoposta a sequestro.

Il 55enne è stato invece denunciato a piede libero dall'autorità giudiziaria per il reato di porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Girava in auto armato di coltello: fermato e denunciato un appartenente al clan rom di Latina

LatinaToday è in caricamento