rotate-mobile
Cronaca

Ispezioni del Nas nelle case di riposo per anziani: due strutture irregolari

La campagna di controlli ha riguardato tutto il territorio nazionale e anche la provincia di Latina

Sono stati rafforzati, in concomitanza con il periodo di Ferragosto, i controlli presso le strutture socio sanitarie e ricettive per anziani e disabili. I carabinieri del Nas d'intesa con il ministero della Salute hanno pianificato in tutto il Paese una campagna per verificare il rispetto dei livelli di assistenza e di cura in un periodo caratterizzato da un aumento della domanda di ospitalità ma anche da una riduzione degli operatori dovuta a ferie e riposi lavorativi.

Sull’intero territorio nazionale i carabinieri del Nas hanno ispezionato 351 strutture, tra Rsa, case di riposo, comunità alloggio e case famiglia, individuandone 70 irregolari, pari al 20% degli obiettivi controllati. Nell'ambito dei controlli sono state contestate 127 sanzioni penali e amministrative, per oltre 40mila euro. Tra le violazioni più ricorrenti sono state rilevate carenze strutturali e organizzative delle strutture come la presenza di un numero superiore di anziani rispetto alla capienza massima autorizzata, spesso collocati in ambienti eccessivamente ristretti e situazioni di minore assistenza delle persone ospitate, riconducibili a un numero ridotto di operatori per turno di servizio, in alcuni casi privi di adeguata qualifica e professionalità. In relazione alla mancata predisposizione delle misure antincendio sono state elevate complessivamente 12 sanzioni penali ad altrettante strutture. Le ispezioni hanno portato all’emissione di provvedimenti sospensivi nei confronti di 14 strutture con criticità strutturali, organizzative e di igiene, da attuarsi con contestuale trasferimento degli anziani presenti presso le famiglie di origine o altre strutture idonee presenti nel territorio.

L'attività ha interessato anche i carabinieri del Nas di Latina, che hanno effettuato in totale 14 ispezioni presso strutture per anziani delle province di Latina e Frosinone. Sul territorio pontino in particolare sono state nove le strutture oggetto dei controlli. In due casi sono state rilevate irregolarità relative alla mancanza di requisiti organizzativi e gestionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ispezioni del Nas nelle case di riposo per anziani: due strutture irregolari

LatinaToday è in caricamento