Cronaca

Controlli a tappeto della Polizia sul rispetto delle norme anti Covid in parchi, spiagge e luoghi di ritrovo

A Formia controllate 130 persone e 90 veicoli. Arrestato un 23enne serbo che deve scontare una pena di un anno e nove mesi

Negli ultimi giorni la Polizia di Stato di Latina ha intensificato i servizi di controllo e vigilanza del territorio in Zona Rossa, coinvolgendo in questo servizio anche alcuni equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine provenienti da Roma.

Sono stati quindi effettuati stringenti controlli sul rispetto del distanziamento sociale e in tutti quei luoghi di ritrovo, quali parchi, aree verdi, litorali, dove è verosimile prevedere una forte affluenza di persone. Soltanto a Formia, nella serata di venerdì, sono state controllate 130 persone e 90 veicoli.

Nell’ambito di tali controlli è stato fermato R.K., cittadino serbo 23enne che, gravato da un ordine di carcerazione della Corte d’Appello di Roma per una condanna ad un anno e 9 mesi 9 di reclusione per furto in abitazione. Condotto presso il Commissariato di Formia è stato portato in carcere dove sconterà la pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a tappeto della Polizia sul rispetto delle norme anti Covid in parchi, spiagge e luoghi di ritrovo

LatinaToday è in caricamento