menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controllato e sanzionato uno scuolabus: non c'erano documenti né cassetta di pronto soccorso

Il mezzo fermato dagli agenti sulla Monti Lepini. A bordo c'erano cinque bambini e un'accompagnatrice

Uno scuolabus fermato e controllato dalla polizia stradale lungo la Monti Lepini e trovato sprovvisto di documenti e di cassetta di pronto soccorso. Gli agenti, nel corso di un servizio di pattugliamento del territorio, hanno fermato il mezzo all'altezza del km 21. Hanno quindi proceduto al controllo del veicolo a bordo del quale viaggiavano cinque bambini che frequentavano le scuole elementari e un'accompagnatrice. 

La conducente, alla richiesta di mostrare i documenti del mezzo, ha spiegato di esserne sprovvista, motivo per il quale è stata sanzionata, con l'intimazione a prestarli. Il controllo a quel punto è stato esteso su tutto il veicolo e ha consentito di verificare che mancava a bordo la cassetta di pronto soccorso necessaria. Alla conducente è stata quindi contestata anche questa violazione al codice della strada, con l'obbligo di ripristinare i dispositivi di equipaggiamento prescritti. E' stato infine individuato anche il malfuzionamento della cintura di sicurezza della stessa conducente. Le verifiche, finalizzate a garantire la sicurezza del trasporto di persone e di minori proseguiranno nei prossimi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento