Festa in un locale del centro chiuso, scoperti e multati dalla Polizia

Erano in dieci, con musica ad alto volume, senza rispettare le distanze e nessuno indossava la mascherina

Avevano organizzato una vera e propria festa all’interno di una discoteca in barba a tutte le disposizioni anti Covid-19 ma a tradirli è stata la musica a volume esageratamente alto.

E’ accaduto a Latina nella nottata di sabato quando, poco dopo la mezzanotte, in Questura è arrivata la segnalazione di musiche moleste in una strada del centro cittadino in corrispondenza di un locale molto conosciuto. Giunti sul posto gli agenti hanno trovato la discoteca regolarmente chiusa ma si sono resi conto che dalla zona retrostante, destinata a garage, arrivava musica ad alto volume. E’ scattato così un controllo all’interno del locale di pertinenza della discoteca dove c’erano dieci persone che stavano partecipando ad una festa privata, tutte prive di dispositivi di protezione individuale ed a distanza molto ravvicinata, tanto da poter determinare un concreto, possibile rischio di contagio.

I poliziotti della Squadra Volante hanno quindi elevato sanzioni amministrative nei confronti degli avventori e del responsabile del locale facendoli poi allontanare dal posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Tragedia a Latina, precipita dal 14esimo piano del grattacielo Pennacchi: muore un ragazza

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, nuovo record in provincia: 78 casi in un giorno. Solo a Latina 35 contagi

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento