Danneggiata l'auto della commissaria di Confcommercio Annalisa Muzio, solidarietà di Lbc

Non si tratterebbe del primo episodio. La presidente dell'Associazione Minerva ne ha dato notizia attraverso la sua pagina Facebook

Il gruppo consiliare di Lbc esprime la propria vicinanza al commissario della Confcommercio e presidente dell’Associazione Minerva Annalisa Muzio, per l’ennesimo danneggiamento alla sua auto. "Queste azioni - scrive il gruppo - costituiscono sempre un attacco vigliacco, perpetrato peraltro verso la proprietà di una persona che è molto impegnata socialmente nella città da tempo. Siamo sicuri che le Forze dell’Ordine avranno modo di chiarire con le loro indagini l'accaduto. Crediamo però che questi comportamenti debbono anche essere monitorati dalla politica affinché le figure pubbliche possano prendere le loro decisioni senza alcun timore. Troviamo assurdo che una donna attiva socialmente e politicamente come la Muzio sia bersagliata da attacchi di questo tipo. Siamo sicuri che non si farà intimidire e che continuerà ad essere da supporto e stimolo nella comunità, ringraziandola per quanto profuso fino ad oggi. Noi saremo al suo fianco, pur trovandoci alle volte su posizioni differenti".

"L'agibilità democratica . aggiunge il consigliere comunale Fabio D'Achille - crediamo sia la base minima per poter vivere la cittadinanza attiva nella sua pienezza. Lo abbiamo sempre sostenuto, anche con forza come nel caso dell'incendio all'automobile della consigliera Ciolfi".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A dare notizia del danneggiamento è stata la stessa Annalisa Muzio attraverso la sua pagina Facebook: "Per la quarta volta in un anno, qualche cara persona ha deciso di danneggiarmi l’auto. Fino ad oggi avevo optato per il sorvolare. A questo punto, però , vorrei rasserenare gli animi dando piena rassicurazioni sul fatto che continuerò in tutto ciò che sto facendo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento