Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

A Latina debutta Eppy: la rivoluzione del car sharing 100% elettrico

Una sfida lanciata dalla società Elettra Investimenti e accolta dal Comune. Da domani al via il nuovo servizio

Debutta oggi il nuovo servizio di car sharing elettrico pensato e ideato per la città di Latina, la prima in Italia a sperimentare questo sistema di mobilità sostenibile. Si chiama Eppy ed è una piccola rivoluzione che arriva in città a conclusione di una procedura ad evidenza pubblica avviata nel 2017 dal Comune e alla quale ha risposto Alea Mobilità Urbana, società del gruppo Elettra Investimenti.

La sfida lanciata a Latina

Il progetto parte con 14 veicoli Renault, 100% elettrici, ma con il sistema a regime, nell’arco di 18 mesi, ne arriveranno in tutto 50. “Elettra Investimenti – spiega Fabio Massimo Bombacci, presidente e ceo di Elettra Investimenti - continua a espandere la propria attività nel settore dell’efficienza energetica connessa alla sostenibilità, puntando sulla Mobilità Urbana Elettrica e inaugurando un servizio di car sharing totalmente green e a impatto zero sull’ambiente. È una scelta dettata dalla volontà di creare un modello economico e ambientale virtuoso, investendo inizialmente su Latina, con l’idea di sviluppare questo progetto in altre realtà medio piccole del Paese. E’ una sfida e siamo curiosi di conoscere come reagirà la città”. Alea Mobilità Urbana ha scelto i veicoli elettrici Renault: la berlina compatta Zoe, il veicolo commerciale Kangoo Z.E. e il quadriciclo Twizy, in virtù delle loro qualità tecnologiche e della loro grande versatilità di utilizzo. A spiegare i dettagli è Giambattista Pignataro, direttore Svilupo smart cities solution di Elettra Investimenti. “Il nostro obiettivo – aggiunge - è anche quello di ridurre i veicoli di proprietà in circolazione oggi a Latina, contribuendo a promuovere una maggiore interazione del cittadino con il resto dell'offerta di trasporto, pubblico e privato. Insomma, raggiungere un traguardo virtuoso, cambiare le abitudini indirizzandole verso una maggiore sostenibilità contribuendo alla riduzione dei costi fissi che la proprietà dell'auto impone a famiglie e imprese”.

Come funziona 

Ci saranno 30 colonnine di ricarica a disposizione in punti strategici della città. Per utilizzare i veicoli Eppy si potrà scaricare la App Mobile Eppy e registrarsi. Poi, con una mappa della città, si potrà cercare l’auto più vicina, avviare il noleggio e pagare con una carta prepagata. Una volta terminato il noleggio, il veicolo dovrà ssere riconsegnato in una delle zone indicate sulla mappa e contrassegnate in blu. In fase di avvio, dal 1° giugno fino a settembre, i clienti di Eppy potranno utilizzare gratuitamente il servizio per un’ora al giorno.

Il sindaco: "Siamo tra i primi in Italia a sperimentare"

“Siamo tra le prime città di media dimensione in Italia a promuovere un servizio di car sharing interamente elettrico – ha sottolineato il sindaco Damiano Coletta nel corso della presentazione di oggi – e ne siamo orgogliosi. Questa esperienza è il segno di un cambiamento culturale, rientra nel progetto di mobilità sostenibile ed economia circolare che l’amministrazione intende portare avanti e fa entrare Latina in un circuito virtuoso a cui mi auguro vogliano aderire tutti i cittadini”. 

Defibrillatori nelle colonnine di ricarica

Eppy sarà affiancato in futuro a un altro progetto, quello della città “cardioprotetta”. Le colonnine di ricarica dei veicoli Eppy sono stutturate in modo tale da ospitare al loro interno anche la rete di defibrillatori di cui il Comune sta dotando la città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Latina debutta Eppy: la rivoluzione del car sharing 100% elettrico

LatinaToday è in caricamento