Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Parchi impraticabili per l'erba alta: il degrado nelle aree verdi cittadine

Panchine e giochi coperti dall'erba alta e spazzatura a terra. Si moltiplicano le segnalazioni dei cittadini

Erba altissima, spazzatura fuori dai cestini, vegetazione senza il minimo di cura. Il degrado corre nei parchi e nelle aree verdi cittadine, diventate impraticabili per chiunque e soprattutto inaccessibili ai bambini che quei parchi dovrebbero utilizzarli nelle giornate di sole.

Nelle ultime settimane si moltiplicano le segnalazioni dei cittadini che riguardano diverse zone del capoluogo, anche prossime al centro o vicine alle scuole. La manutenzione dei parchi sembra ferma e il quadro è desolante: marciapiedi invasi da erbacce, panchine che scompaiono tra l'erba alta così come i sentieri e i giochi, scivoli e altalene destinati ai più piccoli, spesso tra l'altro rotti e pericolosi. Una situazione che riguarda in particolare il parco Europa di via Bruxelles, il parco Santa Rita e quello di via Cerveteri, tutti situati in prossimità di scuole dell'infanzia e scuole elementari e ormai inaccessibili per i bambini.

Le foto mostrano chiaramente la situazione degli ultimi giorni, costantemente monitorata dai residenti dei quartieri, che chiedono interventi e urgenti per rendere di nuovo fruibili alle famiglie gli spazi verdi cittadini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parchi impraticabili per l'erba alta: il degrado nelle aree verdi cittadine
LatinaToday è in caricamento