Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

"Prima o poi do fuoco a te e alla casa": la polizia interviene per una lite. Marito violento denunciato

L'intervento degli agenti dopo la segnalazione arrivata al 113. L'uomo in passato era già stato destinatario di provvedimenti di allontanamento dalla casa familiare

Una lita scatenata da futili motivi e sfociata in chiare minacce rivolte da un uomo verso la moglie. Nella giornata di ieri i poliziotti della squadra volante di Latina sono intervenuti in un'abitazione in periferia dove era stato segnalato un litigio tra coniugi.

Una volta sul posto hanno accertato che il marito, G.G., classe '45, era arrivato a minacciare gravamente la moglie, avvertendo che "prima o poi darò fuoco a te e alla casa". Già in passato il marito era stato raggiunto da provvedimenti di allontanamento dalla casa familiare proprio a causa della sua indole violenta, ma la moglie lo aveva riammesso in casa. Le tensioni però erano rimaste le stesse e il comportamento violento non era mai cambiato.

D'intesa con la Procura di Latina l'uomo è stato denunciato in stato di libertà dagli agenti. Ora l'informativa sarà oggetto di un'approfondita analisi in Procura sulla base di quanto previsto dal codice rosso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Prima o poi do fuoco a te e alla casa": la polizia interviene per una lite. Marito violento denunciato

LatinaToday è in caricamento