menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovato con un etto di cocaina, anabolizzanti illegali e 10mila euro: arrestato a Latina

In manette un 53enne, fermato in auto dai poliziotti della squadra volante per un controllo

Procedeva a velocità sostenuta su viale Kennedy alla guida del suo suv Range Rover Evoque e quando i poliziotti della squadra volante lo hanno fermato per un controllo ha mostrato subito segni evidenti di insofferenza e nervosismo, tanto da spingere gli agenti a perquisire l'abitacolo della vettura e poi l'abitazione. 

arresto droga e anabolizzanti 2-2

L'accertamento ha dato esito positivo. Nella tasca di una giacca che era dentro l'armadio della camera è stato infatti rinvenuto un involucro di cellophane chiuso con del nastro adesivo nero e contenente cocaina di ottima qualità del peso complessivo di 100 grammi. All'interno del cassetto del comodino invece sono stati trovati e sequestrati numerodi ritagli di cellophane già pronti per il confezionamento delle singole dosi. Poi, in una grossa borsa è stata scoperta una cassetta in metallo con una serratura, dentro la quale era nascosto un quantitavido di sostanze anabolizzanti illegali, in particolare Sustamon, una miscela iniettabile di olio di quattro composti di testosterone esterizzato, spesso adoperato come anabolizzante per la crescita e lo sviluppo muscolare. 

Nell'abitazione i poliziotti hanno scoperto anche una considerevole somma di denaro pari a 10.500 euro, possibile provento dei reati, sulla cui provenienza sono ora in corso ulteriori accertamenti. P.L., 53 anni, originario di Sezze, è stato quindi accompagnato negli uffici della questura e poi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotto nella casa circondariale di Latina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento