rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca

Preso con 70 grammi di cocaina e hascisc, spacciatore in manette

Il 41enne è stato fermato dagli uomini della Volante: oltre alla droga aveva 460 euro in contanti e il necessario per il confezionamento

Un 41enne di Latina è stato arrestato con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. C.E., queste le sue iniziali, è incappato nei servizi di controllo del territorio da parte della Squadra volante mirati proprio al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti. In seguito ad una perquisizione personale e locale effettuata dagli agenti l’uomo è stato trovato in possesso di 10 grammi di cocaina e circa 60 grammi di marijuana.

Nel corso della perquisizione, oltre allo stupefacente, è stato inoltre rinvenuto e sottoposto a sequestro altro materiale relativo alla attività di spaccio: sostanza da taglio (mannitolo), due bilancini elettronici di precisione e prodotti per il confezionamento delle singole dosi destinate allo spaccio.

All’interno di un contenitore in ceramica c’erano inoltre 460 euro suddivisi in banconote da 10 e 20 euro, ad ulteriore conferma dell’attività illecita posta in essere.

Al termine delle attività di rito, l’arrestato è posto in regime di arresti domiciliari presso la propria abitazione a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso con 70 grammi di cocaina e hascisc, spacciatore in manette

LatinaToday è in caricamento